News

IL CREDITO D’IMPOSTA LOCAZIONI

Il Decreto Rilancio (D.L. 34/2020) ha previsto un credito d’imposta per i canoni riferiti ai mesi di marzo, aprile, maggio e giugno per i contratti di:

  • locazione di immobili a uso non abitativo;
  • leasing operativo di immobili a uso non abitativo;
  • concessione di immobili a uso non abitativo;
  • affitto d’azienda;
  • servizi a prestazioni complesse.

Misura del credito di imposta

Il credito è pari al:

  • 60% del canone in caso di locazione, leasing operativo e concessione;
  • 30% del canone in caso di affitto d’azienda e contratti di servizi a prestazioni complesse.

Beneficiari

Il credito d’imposta spetta agli esercenti attività d’impresa, arte o professione, con fatturato del 2019 non superiore a 5 milioni di euro, nel rispetto delle seguenti condizioni:

  1. i canoni devono essere pagati entro il 31/12/2020.
  2. il fatturato e i corrispettivi del mese di riferimento del 2020 devono aver subito una riduzione di almeno il 50% rispetto allo stesso mese del 2019.

Il Decreto “Ristori” e “Ristori bis” ha esteso il credito d’imposta ai mesi di ottobre, novembre e dicembre, ma solo a favore di soggetti esercenti attività con codice Ateco di cui all’allegato 1 a tali decreti, anche se con fatturato del 2019 superiore a 5 milioni di euro. Per il riconoscimento del credito d’imposta per i mesi di ottobre, novembre e dicembre valgono le stesse condizioni previste dal Decreto Rilancio con riferimento ai mesi da marzo a giugno.

Termini per poterne usufruire

In vista della chiusura dell’esercizio, si evidenzia che, ai fini del riconoscimento del credito d’imposta in esame, i canoni devono essere pagati entro il 31/12/2020, ad eccezione del canone riferito al mese di dicembre, che deve essere corrisposto entro il 31/01/2021.

Condividi:

Altri articoli

BONUS TRASPORTI

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha lanciato nei giorni scorsi la campagna informativa sul “Bonus trasporti”, l’agevolazione per acquistare un abbonamento mensile,

AL VIA LE DOMANDE AI BANDI DISEGNI+

È imminente l’apertura degli sportelli per l’edizione 2022 dei bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, destinati al finanziamento di progetti di valorizzazione delle privative industriali, a

AL VIA LE DOMANDE AI BANDI MARCHI+

È imminente l’apertura degli sportelli per l’edizione 2022 dei bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, destinati al finanziamento di progetti di valorizzazione delle privative industriali, afavore