News

AL VIA LE DOMANDE AI BANDI MARCHI+

È imminente l’apertura degli sportelli per l’edizione 2022 dei bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, destinati al finanziamento di progetti di valorizzazione delle privative industriali, afavore dei quali il decreto direttoriale Mise di programmazione delle risorse del 07.06.2022 hamesso a disposizione complessivamente 46 milioni di euro, di cui:

  • 30 milioni di euro per Brevetti+, già comprensivi di 10 milioni a valere sulle risorse PNRR, missione 1 “Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura” – Componente 2 “Digitalizzazione, innovazione e competitività nel sistema produttivo” dell’Investimento 6 “Sistema della proprietà industriale”;
  • 14 milioni di euro per Disegni+;
  • 2 milioni di euro per Marchi+.

Bando Marchi+

A partire dalle ore 09:30 del 25.10.2022 potranno essere presentate le domande di accesso al bando Marchi+, secondo una procedura a sportello gestita da Unioncamere, in cui le domande saranno valutate in ordine cronologico di arrivo fino a esaurimento dei fondi, pari a 2 milioni di euro.

L’agevolazione è finalizzata a “supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei marchi all’estero”, tramite le seguenti due misure:

  • misura A – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione europea presso EUIPO, mediante un contributo a fondo perduto dell’80% delle spese ammissibili, in regime de minimis, entro un importo massimo di 6.000 euro per marchio e nel rispetto di limiti variabili in funzione della tipologia di servizio specialistico;
  • misura B – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI, mediante un contributo a fondo perduto del 90% delle spese ammissibili, in regime de minimis, entro un importo massimo di 9.000 euro per marchio e nel rispetto di limiti variabili in funzione della tipologia di servizio specialistico.

I soggetti beneficiari del bando sono le Pmi aventi sede legale e operativa in Italia:

  • per la misura A, che abbiano effettuato dal 01.06.2019 il deposito della domanda di registrazione presso EUIPO del marchio ottemperando al pagamento delle relative tasse di registrazione nonché abbiano ottenuto la registrazione, presso EUIPO, del marchio dell’Unione europea in data antecedente la presentazione della domanda;
  • per la misura B, che abbiano effettuato dal 01.06.2019 il deposito della domanda di registrazione presso OMPI di un marchio registrato a livello nazionale presso UIBM o di un marchio dell’Unione europea registrato presso EUIPO ovvero che abbiano effettuato il deposito della domanda di registrazione presso OMPI di un marchio per il quale è già stata depositata domanda di registrazione presso UIBM o presso EUIPO ovvero che abbiano effettuato il deposito della domanda di desIgnazione successiva di un marchio registrato presso OMPI, in ogni caso ottemperando al pagamento delle relative tasse di registrazione nonché abbiano ottenuto la pubblicazione della domanda di registrazione del marchio sul registro internazionale dell’OMPI (Madrid Monitor) in data antecedente la presentazione della domanda.

Il contributo è finalizzato a finanziare le tasse di deposito presso EUIPO, le tasse sostenute presso UIBM o EUIPO e presso OMPI per la registrazione internazionale e/o l’acquisizione dei seguenti servizi specialistici:

  • progettazione della rappresentazione;
  • assistenza per il deposito;
  • ricerche di anteriorità;
  • assistenza legale per azioni di tutela del marchio in risposta a opposizioni/rilievi
  • seguenti al deposito della domanda di registrazione.

Ogni impresa può presentare più richieste di agevolazione, sia per la misura A sia per la misura B, fino al raggiungimento del valore complessivo di 25.000 euro: per uno stesso marchio èpossibile presentare in un’unica domanda la richiesta di agevolazione sia per la misura A siaper la misura B.

Condividi:

Altri articoli

BONUS TRASPORTI

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha lanciato nei giorni scorsi la campagna informativa sul “Bonus trasporti”, l’agevolazione per acquistare un abbonamento mensile,

AL VIA LE DOMANDE AI BANDI DISEGNI+

È imminente l’apertura degli sportelli per l’edizione 2022 dei bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, destinati al finanziamento di progetti di valorizzazione delle privative industriali, a

AL VIA LE DOMANDE AI BANDI BREVETTI+

È imminente l’apertura degli sportelli per l’edizione 2022 dei bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, destinati al finanziamento di progetti di valorizzazione delle privative industriali, a