News

COMUNICAZIONE DEI DATI DELLE LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA

Comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA: nuovo adempimento trimestrale.

Soggetti esonerati

Sei esonerato dalla presentazione della comunicazione delle liquidazioni Iva se:

  • sei un contribuente che effettua solo operazioni esenti (esonerato dalla presentazione della dichiarazione annuale Iva);
  • sei un produttore agricolo in regime speciale;
  • sei nel regime contabile dei “minimi” o dei “forfetari”.

Se nel corso dell’anno non ti troverai più nelle condizioni di esonero, la comunicazione diventerà obbligatoria anche per te.

Contenuto del modello

Il modello si compone di un frontespizio e del quadro VP:

  • frontespizio: dovrai indicare l’anno di imposta, i tuoi dati, la firma e l’impegno alla presentazione telematica;
  • quadro VP: per il trimestre dovrai presentare un unico modulo se liquidi l’Iva trimestralmente (periodo di riferimento da 1 a 4) o 3 moduli se liquidi l’Iva mensilmente (periodo di riferimento da 1 a 12). Indicherai il totale delle operazioni attive e passive al netto dell’Iva, l’Iva a debito e l’Iva a credito, eventuali crediti Iva e l’acconto Iva.

La comunicazione va presentata sia che il saldo sia a debito sia che il saldo sia a credito.

Le scadenze della presentazione della comunicazione

Dovrai presentare la comunicazione dei dati delle liquidazioni Iva con le seguenti scadenze:

  • primo trimestre entro il 31 maggio 2017;
  • secondo trimestre entro il 18 settembre 2017;
  • terzo trimestre entro il 30 novembre 2017;
  • quarto trimestre entro il 28 febbraio 2018.

Se elabori direttamente la contabilità, puoi creare il file con il tuo software ed inviarlo o tramite Fisco on line/Entratel, se sei abilitato, o tramite un intermediario incaricato (lo Studio Cortini & Rizzo per esempio).

 

Condividi:

Altri articoli

BONUS TRASPORTI

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha lanciato nei giorni scorsi la campagna informativa sul “Bonus trasporti”, l’agevolazione per acquistare un abbonamento mensile,

AL VIA LE DOMANDE AI BANDI DISEGNI+

È imminente l’apertura degli sportelli per l’edizione 2022 dei bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, destinati al finanziamento di progetti di valorizzazione delle privative industriali, a

AL VIA LE DOMANDE AI BANDI MARCHI+

È imminente l’apertura degli sportelli per l’edizione 2022 dei bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, destinati al finanziamento di progetti di valorizzazione delle privative industriali, afavore