News

ACE INNOVATIVA 2021: DOMANDE DAL 20/11/2021

Il decreto “Sostegni-bis” ha previsto:

  • un rafforzamento dell’Aiuto alla Crescita Economica (c.d. “ACE innovativa”);
  • la proroga di un anno, fino al 31 dicembre 2021, dell’operatività della norma agevolativa che consente di trasformare in crediti d’imposta utilizzabili in compensazione le imposte anticipate riferite a perdite fiscali ed a eccedenze dell’Ace legate alla cessione a titolo oneroso di crediti vantati nei confronti di debitori inadempienti.

ACE innovativa

Nel 2021, per la variazione in aumento del capitale proprio rispetto a quello esistente alla chiusura del periodo d’imposta precedente, il coefficiente di remunerazione da applicare è del 15% (invece del coefficiente applicato in precedenza dell’1,3%).

Inoltre, nel 2021, gli incrementi del capitale proprio rilevano a partire dal primo giorno del periodo d’imposta, a prescindere dalla data di versamento o conferimento.

Ai fini dell’applicazione di questa disposizione, la variazione in aumento del capitale proprio rileva per un ammontare massimo di 5 milioni di Euro, indipendentemente dall’importo del patrimonio netto risultante dal bilancio.

Istanza

Le istanze si potranno inviare a partire dal 20 novembre 2021 ed entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi 2021 (modello Redditi 2022), quindi, per i soggetti “solari”, entro il 30 novembre 2022.

Condividi:

Altri articoli

BONUS TRASPORTI

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha lanciato nei giorni scorsi la campagna informativa sul “Bonus trasporti”, l’agevolazione per acquistare un abbonamento mensile,

AL VIA LE DOMANDE AI BANDI DISEGNI+

È imminente l’apertura degli sportelli per l’edizione 2022 dei bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, destinati al finanziamento di progetti di valorizzazione delle privative industriali, a

AL VIA LE DOMANDE AI BANDI MARCHI+

È imminente l’apertura degli sportelli per l’edizione 2022 dei bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, destinati al finanziamento di progetti di valorizzazione delle privative industriali, afavore