News

BANDO INAIL 2018 A FONDO PERDUTO

Per il 2018 l’INAIL mette a disposizione delle Piccole e Medie Imprese finanziamenti a fondo perduto per chi investe sulla salute e sulla sicurezza dei lavoratori.

Beneficiari

Tutte le aziende, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio, con unità produttiva nella Regione nella quale intende realizzare il progetto.

Per poter accedere al bando l’azienda:

  • deve essere in regola con il DURC;
  • non deve essere in stato di scioglimento o liquidazione volontaria;
  • non deve essere sottoposta ad alcuna procedura concorsuale;
  • non deve aver ottenuto provvedimento di ammissione al contributo nei precedenti bandi 2014, 2015, 2016.

Interventi finanziabili

Sono finanziabili i progetti:

  1. di investimento per la riduzione del rischio e per l’adozione di modelli organizzativi;
  2. per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi;
  3. di bonifica da materiali contenenti amianto;
  4. per micro piccole imprese operanti in specifici settori (riduzione del rischio da polveri di legno, riduzione del rischio infortunistico-meccanico, riduzione del rischio di esposizione a polveri, riduzione del rischio infortunistico-meccanico, riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi);
  5. per le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria.

I beni acquistabili devono essere nuovi di fabbrica.

 Sono ammesse a contributo tutte le spese riferite a progetti avviati a partire dal 31 maggio 2018 direttamente necessarie alla realizzazione del progetto.

Fondi disponibili

Euro 249 milioni.

Ammontare dell’agevolazione

Viene concessa un’agevolazione nella forma di contributo a fondo perduto pari al 65% della spesa ammissibile con contributo:

  • massimo pari a Euro 130 mila;
  • minimo pari a Euro 5 mila.

Solo per il punto 4 (settori specifici), il contributo erogabile va da un minimo di Euro 2 mila ed un massimo di Euro 50 mila.

Valutazione delle domande

Per presentare la domanda è necessario raggiungere un punteggio minimo, attraverso l’attribuzione di determinati valori, associati sia a caratteristiche proprie dei soggetti destinatari sia al progetto oggetto della domanda.

Termine di presentazione

Dal giorno 19 aprile 2018 fino al 31 maggio 2018. Dopo il 7 giugno p.v. sarà possibile effettuare il clickday ufficiale.

Il Bando è a sportello con valutazione delle domande in ordine cronologico di arrivo.

Condividi:

Altri articoli

BONUS TRASPORTI

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha lanciato nei giorni scorsi la campagna informativa sul “Bonus trasporti”, l’agevolazione per acquistare un abbonamento mensile,

AL VIA LE DOMANDE AI BANDI DISEGNI+

È imminente l’apertura degli sportelli per l’edizione 2022 dei bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, destinati al finanziamento di progetti di valorizzazione delle privative industriali, a

AL VIA LE DOMANDE AI BANDI MARCHI+

È imminente l’apertura degli sportelli per l’edizione 2022 dei bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, destinati al finanziamento di progetti di valorizzazione delle privative industriali, afavore